Archive | June, 2014

Centauri – Self Titled (Lepers Produtcions, 2014)

25 Jun

di T/T

Se Von Lmo fosse stato innamorato del country le sue divagazioni cosmiche avrebbero avuto l’andamento romantico ed avventuroso dei brani contenuti nel debutto di Centauri, fuori per i tipi della free label Lepers Produtcions. Difficile catalogare questo primo lavoro del combo di stanza a Milano, sospeso tra melodie tenui che si accartocciano su stesse e il pulviscolo rumoroso che si insinua tra le tessiture western di piano e chitarra.  Appunto, la stessa formazione di Centauri è sfuggente, inserendosi nel solco del weird, anche e soprattutto, a causa degli strumenti messi in campo: piano e due chitarre, di cui una acustica e l’altra affetta da seri problemi di schizofrenia.

a3414989299_10

Continue reading

Advertisements

Musica e Fumetti #3: Condizioni di Nate Powell

12 Jun

di T/T

L’etichetta Psycho Pop – curata da Micol Beltramini per Edizioni BD –  è fresca di stampa: tra i primi titoli proposti ci sono Blue di Pat Grant e Condizioni di Nate Powell. Su Fumettologica potere leggere entrambe le anteprime (qui e qui). Su queste pagine, invece, il giochetto che vogliamo riproporre è quello che abbiamo tentato con il libro di Dillon, Nao of Brown, pubblicato in Italia da Bao Publishing. Assemblare una playlist  – o un tape immaginario – seguendo le suggestioni e le precise indicazioni di cui Powell dissemina i suoi lavori. È opportuno, però, fare una piccola premessa. Nate Powell ha sempre affiancato alla sua attività di fumettista, un’altrettanto prolifica attività di musicista. Per 16 anni, dal 1994 al 2010,  ha gestito una sua etichetta indipendente: la Harlan Records, producendo prevalentemente i lavori della propria band, i Soophie Nun Squad, dove il suo ruolo era quello di “cantare e saltare indossando strani costumi”. 

Z033

Continue reading