Dell’Evento: FULk∆NELLI

6 Dec

di F/M

Sono dell’opinione che un gruppo non possa essere giudicato solo per quello che impacchetta in un disco – nonostante l’importanza imprescindibile del disco come “contenitore” virtuale e materiale di un messaggio ben preciso -, ma l’esperienza live è a volte imprescindibile per saggiare la bontà di un progetto che spesso il disco non fotografa nella sua vera essenza.

FULk∆NELLI (ne abbiamo parlato brevemente qui) sono un dispositivo che funziona dal vivo in maniera egregia e che paradossalmente lascia da parte le lungaggini e i vacillamenti ambientali presenti nel disco per dare vita ad un evento.

Il loro è un vero concerto: non si recita sempre la stessa parte, il canovaccio è solo una guida durante i loro rituali alchemici. Sono compatti, sanguigni, marmorei: sembrano aver scoperto il segreto della pietra filosofale. Rendono oro l’aria e il sudore che trasudano i loro strumenti.

Advertisements

2 Responses to “Dell’Evento: FULk∆NELLI”

  1. Houel December 6, 2012 at 8:38 pm #

    Il batterista pare sia bravo, e pare sia pure di Noicattaro.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: