From the Vault ep.3: Justen o’Brien & Jake – Time Will Tell (1978)

23 Oct

di Nadir

Stavolta andiamo nel North Dakota, 1978. Mentre infuria il punk viene infatti pubblicato come stampa privata questo gioiellino – unico parto del suo autore – che si pone in magico equilibrio tra cantautorato, folk, progressive, psichedelia e un tocco di lounge jazzata.

Un aspetto importante che caratterizza il disco è la produzione: non aspettatevi la produzione tipica di un disco mainstream del 1978. Qui tutto suona low cost e abbastanza essenziale, anche se siamo lontani dagli eccessi di sporcizia sonora tipici di altre autoproduzioni psichedeliche americane degli stessi anni (penso a Michael Angelo o a Rick Saucedo, di cui parleremo in futuro). Quindi low cost ma non low fi.
Musicalmente ci troviamo davanti a un mood abbastanza pop/canterburiano, che a volte assume toni più “cavalcanti”, tanto da dar l’impressione di ascoltare una versione cantautoriale dei Camel. Comunque, tutte sensazioni difficili da descrivere e che, come sempre, è meglio approcciare in maniera diretta: con l’ascolto.

The Way apre il disco (mi baso sulla ristampa su cd della Radioactive, che in realtà ha inavvertitamente stravolto la scaletta del vinile originale) con una melodia cupa e malinconica, e la bella voce scura di Justen che traccia uno degli episodi più riusciti dell’album.
Just Love è un episodio più movimentato e gioioso, che si apre a timide incursioni progressive, mentre con These Moments Now torniamo ad atmosfere soffuse e jazzy, con una batteria dinamica a cesellare il tutto.
Alone è l’episodio più melodico del disco, tanto da ricordare nell’incedere la celebre Nights in White Satin, mentre la title track ancora una volta estrapola la malinconia di Camel e Caravan dal contesto progressivo e ne fa un bel pezzo di pop jazzato e rilassante.
Gli ultimi tre brani sono imho i più belli dell’opera, quelli melodicamente più riusciti, con le tastiere più in evidenza e più incisive dal punto di vista melodico.
Ristampato su cd due volte (dalla Radioactive nel 2005, e dalla Riverman nel 2010) e su vinile una volta dalla Guerssen (nel 2010, con copertina apribile), il disco è tutto sommato di facile reperibilità per chi usa il web, molto difficile trovarlo invece nei normali negozi.

* * *

Tracklist

1. Time Will Tell
2. Easy Times
3. Are You Ready To Leave
4. The Feeling Was Lost With The Truth
5. The Way
6. Just Love
7. These Moments Now
8. Alone

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: